Una Under 16 da applausi si qualifica alla semifinale

Schermata 2017-05-09 alle 13.28.40

E’ difficile giocare sapendo di non poter disporre di una pedina importante come Dodo (il danno: probabile rottura crociati) e vedere in campo avverso un giocatore altrettanto inportante (la beffa), che dovrebbe essere squalificato per bestemmia ma presente perché solo il martedì si trova l’apparato giudicante sulle squalifiche. E se Dio vuole, la bestemmia NON viene premiata con il pagamento di una sanzione, rimane almeno 1 giornata di squalifica!!! Ma non essendoci sanzione, può essere in campo, a rischio di stravolgere un accesso alle semifinali, può essere in campo…

Passiamo alle note belle, vibranti ed emozionanti della partita.. Una partita stavolta guidata a lunghi tratti dai faentini anche con discreti margini, poi rintuzzati dai reggiani… Ma la partita è calda, tosta e giocata sempre ad armi pari e con molto fair play fra i giocatori in campo; i ragazzi del Basket ’95 partono carichissimi e si portano sul 14-4, ma Montecchio non ci sta e proprio con gli 8 punti di chi non doveva esserci, suona la carica e la rimonta: primo parziale sul 16-15 per i padroni di casa.

Secondo quarto sulla falsariga del primo, con continui altalenarsi di piccole fughe e recuperi (16-17 il parziale) e si va al riposo lungo in perfetta parità: 32-32. La musica non cambia e fra allunghi e riprese, il parziale risicato di 15-13 premia i faentini che vanno all’ultimo riposo sul 47-45. L’ultimo è un quarto di quelli da non perdere: Faenza deve mantenere almeno 1 punto di scarto, Montecchhio deve vincere di 2 per pareggiare  o di almeno 3 per portarsi a casa la mini serie; l’altalena è di quelle da mettere la tremarella alle mani dei più esperti giocatori, figuriamoci nel giovanile. Montecchio si porta avanti, Faenza risucchia, poi nel concitatissimo finale i ragazzi del Basket ’95 sono bravi a giocarsela e sulla sirena (parziale 15-11 per gli ospiti) con punteggio fissato sul 58-60 a sfavore dei faentini -2!!!! Partono tante teorie, ma l’arbitro saggiamente ascolta la mia che prevede i tempi supplementari e dopo una telefonata in Federazione, si ricomincia da un supplementare.

Qui l’adrenalina è alle stelle, i ragazzi sanno che possiamo perdere al massimo di 1 per passare, di 2 per un altro supplementare e da 3 in poi ci si gioca la dote…. NON TUTTI REAGISCONO BENE A QUESTA ULTIMA CONSIDERAZIONE, ma noi stiamo prendendo coscienza dei nostri mezzi e reagiamo da adulti…. MA… LA SECONDA BEFFA è lì dietro l’angolo: in una azione di virata, MA IN MANIERA ASSOLUTAMENTE FORTUITA colpisce con la fronte i denti di Lucio che .. si spostano un po’!!!… Mamma mia che botta.. Lucio OUT e … ma per fortuna la Squadra si ricompatta e … Samo dolorante alla caviglia… OUT… manca una manciata di secondi, ma noi ora gli attributi li abbiamo e li mettiamo bene in mostra!!! Punteggio finale sul 69-68 per Montecchio, ma avendo vinto noi di 2 là, passiamo noi!!!! Grandi ragazzi, tutti,  anche chi non ha messo il naso in campo… grandi tutti!!!

Per cui mercoledì  allenamento aspettando di sapere chi sarà la prossima rivale e soprattutto con chi giocarci contro!!! e come diciamo sempre noi:  “AVANTI CON GRINTA….. E CON UN SORRISO!!!..”

Basket 95 Faenza          68   
Pol. Arena Montecchio 69
(16-15; 32-32; 47-45; 60-60)

FAENZA: Mazzotti, Tampieri 8, Poggialini 5, Stefanelli 10, Finocchiaro, Marziali, Berni, Samorì 17, Colmi, Panariti 21, Bosi Tancredi 4, Gallegati 3. All.: Cenni

Massimo Cenni

 

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *